Partecipattivi
diario di bordo

Incentivi e servizi per una pedonalizzazione che porti sviluppo

Immagine 4Durante il nostro incontro Rosanna Piraino di Salvare Palermo ha sottolineato come gli interventi di pedonalizzazione siano assolutamente necessari in città soprattutto nel centro storico.

E’ importante però che questi siano accompagnati dall’aggiunta di servizi, in particolare di una rete di trasporto ecologica. La pedonalizzazione in centro storico potrebbe interessare in modo particolare i vicoli, che per la loro conformazione stretta sono spesso difficilmente percorribili dalle auto e dunque anche dai pedoni.

Poiché la realizzazione di interventi pedonali implica un cambiamento non indifferente nelle abitudini dei cittadini, queste dovrebbero essere accompagnate da incentivi in grado di rendere questo cambiamento più graduale e accettabile. Ad esempio potrebbero essere fatti sconti sul biglietto per i mezzi pubblici o sulle tariffe per i taxi. Queste azioni di “accompagnamento” dovrebbero permettere così di fare vedere e comprendere che i vantaggi derivanti dalle pedonalizzazioni sono sicuramente maggiori rispetto agli svantaggi.

Inoltre dovrebbero essere forniti degli incentivi anche per i commercianti che potrebbero trarre grande vantaggio dalle pedonalizzazioni e valorizzati il più possibile i diversi punti di attrazione (biblioteche, archivi, teatri etc.) che caratterizzano l’area. Insomma le pedonalizzazioni possono sicuramente costituire un volano di sviluppo per la città se inserite all’interno di un’idea definita della città che si vuole diventare, prestando attenzione a tutte le variabili che possono influire in questo percorso di cambiamento. Interventi di questo tipo potrebbero dare nuova vita al centro storico, riconfigurando i rapporti e le dinamiche di aggregazione e socializzazione di un tempo. Sarebbe così più semplice dove potere trovare un bar dove bere un caffé in tranquillità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: